Crema pasticciera al Peperone dolce di Pontecorvo

Ingredienti:

 

3 rossi di uova

2 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di farina 00

1,5 dl. di latte

40 g. di polvere di peperone dolce di Pontecorvo

Procedimento:

Mettete uova, farina e zucchero in una casseruola antiaderente e mischiate, sciogliendo il tutto con il latte e fate cuocere delicatamente su un fornello: Appena bolle, togliete dal fuoco e raffreddate. Potete farne l’uso che volete, dalla torta ai cornetti ai tartalletti ecc.

Insalata di baccalà con peperoni secchi

Ingredienti per 4 persone:

 

600 g. di baccalà già ammollato

1 spicchio di aglio

8 peperoni di Pontecorvo secchi (non piccanti)

Olio extravergine di oliva q.b

Sale e prezzemolo q. b.

Procedimento:

Lessate il baccalà per circa 10 minuti; poi lasciate che si raffreddi e fatelo a sfoglie, come petali, togliendo le spine. A parte fate rosolare in maniera croccante i peperoni in olio insieme ad aglio e prezzemolo,in un piatto comporre a strati alternando baccalà e il condimento. Infine, decorate con un peperone fritto intero ed olio extravergine di oliva a crudo. Servite tiepido.

Scialatielli aglio, olio e Peperone dolce di Pontecorvo

Ingredienti per 4 persone:

 

400 g. di scialatielli PEPERDOP

80 g. di olio extravergine di oliva novello

1 spicchio d’aglio

20 g. di peperone dolce di Pontecorvo macinato fine

2 filetti di acciughe dissalate

Peperoncino piccante q. b.

Procedimento:

Fate cuocere gli scialatielli al dente, in abbondante acqua; a parte, in una padella, soffriggete l’aglio, le acciughe e la polvere di peperone nell’olio, quindi versate la pasta insieme ad un mestolo d’acqua di cottura della medesima. Scolate la pasta, mantecate e servite, mettendo a piacere il peperoncino piccante.

Calamarata con crema di pecorino e Peperone dolce di Pontecorvo

Ingredienti per 4 persone:

 

400 g. di pasta tipo calamarata

250 dl. di panna fresca

200 g. di pecorino semi-stagionato

30 g. di peperone dolce di Pontecorvo  frantumato

3 foglie di basilico , 1 spicchio d’aglio, prezzemolo q.b.

30 g. di pane sbriciolato, tostato e aromatizzato al peperone dolce

Olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:

In una padella rosolate l’aglio tritato finemente con olio, aggiungendo il peperone frantumato, il prezzemolo e un mestolo di acqua di cottura della pasta. A parte, in un pendolino mettete il pecorino tagliato a dadini, la panna e fate sciogliere lentamente a bagnomaria, girando continuamente fino ad ottenere una crema. Cuocete la pasta, scolatela nella padella, mantecate aggiungendo il basilico, adagiate nel piatto la pasta e mascherate di crema di pecorino, guarnite con il pane aromatizzato.

Bucatini alla polvere di peperone

Ingredienti per 4 persone:

 

400 g. di bucatini

1 spicchio d’aglio

Olio extra vergine di oliva q.b.

20 g. di polvere di peperone dolce di Pontecorvo

100 g. di concentrato di pomodoro

Prezzemolo q. b.

Pecorino Procedimento:

In una padella fate rosolare l’aglio, olio e il concentrato di pomodoro. Lessate la pasta molto al dente, scolate nella padella, aggiungete la polvere di peperone, un mestolo d’acqua di cottura e il pecorino grattugiato (facoltativo), mantecate e servite.

Casarecce del contadino

Ingredienti per 4 persone:

 

400 g. di pasta

200 g. fi zucchine

100 g. di pancetta , 1 cipolla , 20 g. di noci

100 g. di ricotta

20 g. di peperone dolce di Pontecorvo

80 g. di pecorino

Procedimento:

In una padella fate rosolare l’olio, la cipolla tritata finemente, la pancetta a dadini, le zucchine a julienne, la ricotta e la polvere di peperone. Cuocete la pasta, scolatela nella padella, mantecatela con un mestolo d’acqua di cottura ed il pecorino.

Spaghetti con le sarde e Peperone dolce di Pontecorvo

Ingredienti per 4 persone:

 

400 g. di spaghetti

Olio extra vergine di oliva q.b.

20 g. di polvere di peperone rosso di Pontecorvo

3 sarde , 1 spicchio d’aglio rosso di Sulmona

4 peperoni secchi interi, 4 foglie di salvia

5g. di erbe aromatiche

Procedimento:

per la guarnizione. Friggete con poco olio i peperoni interi tagliati ad anelli. Spinate le sarde e tritatele. Portate a ebollizione l’acqua, salate e cuocete gli spaghetti. Unite la polvere di peperone e acqua di cottura. Scolate la pasta molto al dente nel soffritto e terminate la cottura nella padella. Mettete gli spaghetti a nido nei piatti, decorate con gli anelli di peperoni, le erbette tritate e le foglie di salvia.

SCIALATIELLI con baccalà e peperoni secchi

Ingredienti per 4 persone:

 

300 g. di baccalà dissalato

4 peperoni

500 g. di scialatielli PEPERDOP

1 spicchio d’aglio

1 rametto di prezzemolo

Olio extravergine di oliva q.b.

Sale grosso q.b.

Pepe nero q. b.

Procedimento:

In una padella versate 2-3 cucchiai di olio e fate scaldare bene, aggiungete i peperoni e lasciateli andare a fuoco vivace per qualche secondo, girandoli spesso per non farli annerire, fino a che non sono gonfi. Scolateli su un foglio di carta assorbente e tenete l’olio da parte. Tagliate il baccalà a pezzetti (sfogliatelo, se riuscite), schiacciate uno spicchio d’aglio nell’olio, riponete la padella sul fuoco e aggiungete il baccalà, facendolo cuocere a fuoco medio. Spezzettate nella padella i peperoni croccanti, tenendone uno da parte per guarnire. Nel frattempo, cuocete la pasta in acqua bollente e, quando manca qualche minuto a fine cottura, scolateli nella padella, mantecate bene con il baccalà, aiutandovi con qualche mestolo d’acqua di cottura. Servite finendo con l’ultimo peperone fritto spezzettato e prezzemolo tritato.

Spaghetti al tonno con Peperone dolce di Pontecorvo

Ingredienti per 4 persone:

 

400 g. di spaghetti

200 g. di tonno in scatola

1 cucchiaio di capperi

100 g. di olive nere di Gaeta

1 aglio

1 cucchiaio di polvere di peperone di Pontecorvo

1 peperone rosso di Pontecorvo  fresco e 1 secco

Prezzemolo q.b.

Olio extra vergine di oliva q.b

Procedimento:

Fate soffriggere l’aglio in camicia insieme al peperone secco, togliete il peperone quando è appena rigonfio, lasciate raffreddare, aggiungete il tonno, i capperi il peperone tagliati a dadini,olive nere di gaeta,mantecare con,’acqua di cottura, prezzemolo e il peperone fritto triturato.